Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Higher Ground - il nuovo singolo di Martin Garrix è un regalo

Mag 14
Cover Higher Ground

Higher Ground: il nuovo singolo del dj olandese Martin Garrix non è solo un regalo per i fan, uscito a sorpresa il giorno del suo compleanno, ma è una boccata di aria fresca, un inno giovanile alla speranza.
L’artista classe 1996, conosciuto in tutto il mondo con pezzi electro e progressive house quali Animals (2013),che ha superato 1 miliardo di stream, Don’t Look Down (2015), In the Name of Love (2016) e High on Life (2018), ha realizzato l’inedito con il cantante svedese John Martin, famoso per aver prestato la voce a brani come Don’t You Worry Child (2012) e Save The World (2011) del gruppo house Swedish House Mafia.

Higher Ground è stato presentato durante il live streaming di Garrix dal tetto della sua abitazione. Nonostante il brano nasca nell’ottobre del 2019, si presta al momento delicato che il mondo sta affrontando. Il ritmo è orecchaibile e le parole entrano subito in testa. Il testo è portatore di un messaggio positivo: il terreno più alto di cui Garrix parla segna il sentiero per riemergere e sentirsi di nuovo vivi e felici, dopo aver attraversato e superato momenti bui. Non è una semplice canzone da ascoltare a palla, in camera o per strada, e in un futuro incerto in un locale in riva al mare, ma regala indiscutibilmente brividi di vita: I’m down on my knees in the dust/I scream from the top of my lungs/I find my way back to a higher ground/Yeah, I just want to feel alive/Deep in my bones/I know I’m not there but I’m close/I’ll find my way back to a higher ground/Yeah, I just want to feel alive with you.

Martin Garrix 2019 7

Fa emozionare, il video musicale ufficiale assemblato con la collaborazione dei fan, disponibile su Youtube. Testimonianza della forza aggregativa e democratica della musica. 

Si preannuncia un ulteriore successo per il giovane dj dal viso pulito, che ha fatto ballare e cantare milioni di appassionati del genere, rapiti dalle vibrazioni, onde sugli scogli, tramonti tropicali, a occhi chiusi e braccia alzate, spalancate al cielo. Martin Garrix ha raggiunto 3 volte la posizione #1 della Top 100 DJ Mag, ha ottenuto due EMA MTV e un riconoscimento "Man of Today" del British GQ. Doppietta nella lista "30 Under 30" di Forbes e si è esibito alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali del 2018 in Corea del Sud, a PyeongChang.

Un compleanno diverso, in cui è il festeggiato a donare. In attesa del ritorno alla console davanti a folle trascinate dal potere della musica, Garrix insegna che la leggerezza non è superficialità. Invita a guardare in alto, quella crepa nel muro, da cui entrano i primi raggi estivi e note nuove.

Auguri Martin!

Camilla Giordano  14/05/2020

 

 

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM