Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Print this page

BEETHOVENKLAVIER: la Filarmonica Romana approda su youtube con le 32 sonate per pianoforte.

Mag 25

Ludwig van Beethoven, un monstrum, un maestro, un visionario e innovatore a tal punto che le sue 32 Sonate per pianoforte vennero definite il Nuovo Testamento della musica.
Le composizioni, a distanza di 250 anni dalla nascita dell’artista, vengono ora pubblicate attraverso il progetto BEETHOVENKLAVIER dall’Accademia Filarmonica Romana sul proprio canale youtube. 

Dal 25 maggio, fino ai primi di luglio, verrà proposta una Sonata per pianoforte di Beethoven al giorno seguendo l’ordine cronologico e partendo dunque dalla n. 1, l’op. 2 n.1, fino alla n. 32, l’imponente op. 111. L’iniziativa si rivela una preziosa occasione per celebrare l’importante anniversario di Beethoven e, soprattutto, per ripercorrere il pensiero musicale dell’artista di Bonn, che proprio nel pianoforte aveva trovato lo strumento ideale per sperimentare, lungo tutto l’arco della sua vita, il proprio linguaggio musicale.

Le registrazioni audio, in collaborazione con Rai Radio3, sono il frutto di 10 concerti che l’istituzione romana ha organizzato nelle stagioni 2016-17 e 2017-18 in Sala Casella.
Il progetto, coordinato da Andrea Lucchesini, ha coinvolto i pianisti Leonora Armellini, Gloria Campaner, Gabriele Carcano, Leonardo Colafelice, Federico Colli, Ilaria Loatelli, Bruno Mereu, Giovanni Nesi, Leonardo Pierdomenico, Alessandro Taverna, Mariangela Vacatello, Ludovica Vincenti. A distanza di più di tre anni dal loro concerto, i musicisti si sono mostrati entusiasti di condividere le loro esecuzioni sulla piattaforma, in un momento così delicato, in cui la musica dal vivo, oggi, ancora non può ripartire. E allora anche Beethoven, diventa social arrivando su youtube.
Gli scettici che pensano a questo grande compositore come ad un music influencer d’altri tempi, non si disperino: la guida all’ascolto di Arrigo Quattrocchi, resa disponibile sul sito www.filarmonicaromana.org., accorcerà anche queste distanze.

Link pagina You Tube della Filarmonica Romana: https://www.youtube.com/user/FilarmonicaRomana

Sara Moscagiuri  25/05/2020