Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 617

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 620

Musica

Tra le pieghe del jazz: Bobby McFerrin e Ravi Coltrane nella prima serata di Pescara Jazz
Bobby McFerrin non ha nessuna scaletta, né una partitura, ma la compone lui dal vivo con la sua voce. Sale sul palco si siede e con un’estrema calma e delicatezza inizia a cantare come lui solo sa fare.Così comincia Pescara Jazz, che quest’anno insieme al Festival del nuovo circo, Funambolika, fa parte del Pescara International Arts Festival, che nella serata inaugurale, il 10 luglio, aveva già visto sul palco un mito della musica, Burt Bacharach.Il Festival vanta una grande storia alle spalle (la prima edizione infatti risale al lontano 1969) e ieri sera la manifestazione e il pubblico pescarese hanno…
A Villa Ada si “viaggia” con Elio Germano & Teho Teardo
Villa Ada Roma Incontra il Mondo“Viaggio al termine della notte”di Louis-Ferdinand CélineElio Germano, voceTeho Teardo - guitar, electronicsStefano Azzolina - violaVanessa Cremaschi - violinoElena De Stabile, violinoLivia De Romanis, violoncelloMartina Bertoni, violoncello Nonostante lo spettacolo ispirato al romanzo di Louis-Ferdinand Céline “Viaggio al termine della notte”, con Elio Germano e Teho Teardo, inizi con mezzora di ritardo, appena gli artisti salgono sul palco allestito ai bordi del laghetto di Villa Ada, tutto viene perdonato e il tempo si ferma.Inizia così, è proprio il caso di dirlo, un "viaggio" tra le note create dalla chitarra elettrica e il computer del compositore…
Fausto Mesolella canta Stefano Benni: Musica e Poesia si amano ancora
La giraffa ha il cuore lontano dai pensieri.Si è innamorata ierie ancora non lo sa. (Stefano Benni) "Canto Stefano" tracklist:1.Anima2.Quello che non voglio3.La giraffa – Stefano Benni4.Tulipani5.Ghemmà6.Non disprezzare – Stefano Benni7.Tango perpendicular8.L'insanguinata9.Van Gogh10.DormiLiù11.Farewell12.La domenica della vita – Stefano Benn Nel Cinquecento l'evocatività del madrigale orientava lo svolgimento del linguaggio musicale a trasmettere il messaggio poetico del testo, trasformando così la musica da mero accompagnamento a organo atto a scuotere e formare l'uomo rinascimentale. Il rapporto sempiterno tra musica e poesia è poi passato attraverso il Settecento e l'Ottocento – secoli in cui l'espressione musicale si soggettivizzava e acquistava dignità estetica…
Modena City Ramblers live all'Eutropia: pugni chiusi a Testaccio per la festa di Amnesty
Scaletta:Clandestino (Manu Chao cover)Ahmed l'ambulanteMorte di un poetaIf I Should Fall from Grace With God (Pogues cover)Rock the Casbah (Clash cover)Occupy World StreetThe Ghost of Tom Joad (Bruce Springsteen cover)Prega Crest (Pierangelo Bertoli)The Trumpets of Jericho anniversario eccidio di serbrenicaCrookedwood PolkasIn un giorno di pioggiaMala vida (Mano negra)Viva la vidaChan ChanSidi H'BibiEbanoPasta neraSaluteremo il Signor PadronePer i morti di Reggio Emilia (Fausto Amodei cover)Bella Ciao Encore:Fischia il ventoQuarant'anniMia dolce rivoluzionariaI cento passiNinna nanna "Magari tra 40 anni non ci sarà più bisogno di associazioni come Amnesty International, e vivremo, forse, in un mondo più bello". È il sogno, il messaggio di…
World Music all’Eur per Nelson Mandela con Tasha Rodrigues e la sua band
Tasha Rodrigues - Tour For HopeEthno Wolrd Music Laghetto Eur/ Casina 3 Laghimercoledì 15 luglio Nei giorni di festa per l’anniversario della nascita di Nelson Mandela, il 15 luglio le strade dell’Eur si tingono di colori caldi, accesi e multietnici con la world music di Tasha Rodrigues.L’energica cantante di origini angolane, molto apprezzata anche in Italia, Portogallo, Inghilterra e Brasile, sceglie Roma per dare il via al suo “Tour For Hope”, celebrarando il rivoluzionario politico sudafricano con una band d’eccezione, che mescola sapori soul, afro e dance in un appassionato mix di culture piccanti e magiche good vibes.Nera e brillante…
L’energico concerto-show di Jovanotti travolge ed emoziona lo Stadio Olimpico di Roma
Sessantacinquemila persone, colori, luci, parole, suoni, musica e semplicemente lui, lo strepitoso ragazzo fortunato Lorenzo Cherubini Jovanotti che trasforma per una sera lo Stadio Olimpico di Roma nell’ombelico del mondo. Sold-out per l’unica tappa romana del super show del cantautore che incanta, emoziona, diverte, fa ballare e scatenare i suoi fan.Una vera e propria “festa mobile” in cui tutto stupisce per la grandezza e l’immensità, a partire dal palco, un enorme fulmine pronto a colpire con la potenza delle immagini, proiettate su un gigante maxischermo, che introducono e accompagnano le singole canzoni. In apertura un mini film fantascientifico ambientato nel…
Un mercoledì italiano: Sergio Caputo incanta al Colosseo Jazz Fest
Panama in testa, occhialetti da sole con lenti fumè, camicia blu a motivi floreali, pantaloni bianchi e in mano la fedelissima chitarra: come un turista in vacanza alle Hawaii. Sale così sul palco del Parco del Celio, Sergio Caputo, ospite del Colosseo Jazz Fest, la rassegna interamente dedicata al jazz che arricchisce quest’anno la venticinquesima edizione de “All’Ombra del Colosseo”, kermesse romana riservata alla comicità.La voglia di far musica è la stessa di trent’anni fa, quando il suo album d’esordio “Un sabato italiano” imperversava alla radio, scandito com’era da storie di colossali bevute e avventure più o meno galanti, testimone…
Pagina 50 di 54

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Digital COM