Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

"A Little Nightmare Music" un magnifico delirio musicale

Giocare con la musica, prenderla in giro, mescolare Mozart con i Bee Gees passando per James Bond.

Suonare una stessa melodia in La maggiore, La minore, poi in Si, in Mi, fino quasi a stravolgerla.

A Little Nightmare Music non è solo un concerto, ma anche un divertentissimo spettacolo di cabaret, dove la folla e l’assurdo la fanno da padroni. Igudesman e Joo, oltre a magnifici musicisti, sono due showman. Artisti eclettici e generosi, corteggiano senza sosta il pubblico.

Il loro approccio, in un primo momento, sembra "dissacrare" la musica classica, in realtà ce la ripropongono semplicemente in un modo nuovo, una nuova forma, capace d’ipnotizzare lo spettatore, ogni genere di spettatore.

Distruggono lo stereotipo della serietà e severità della musica classica regalando al pubblico uno show memorabile e tutto da ridere. Mostrano una totale padronanza del proprio strumento musicale creando virtuosismi con il pianoforte e il violino.

Igudesman con il suo violino del 1717 non ci regala solo le soavi note di Mozart, ma riesce a imitare versi di animali, come il gatto e la mucca, o il rumore di una macchina che corre a tutta velocità.

Tra il pubblico scorgiamo bambini delle elementari, studenti universitari, cultori della musica classica e "profani" del genere. Igudesman e Joo li catturano tutti.

La risata spalanca l’anima verso il mondo esterno, l’apertura è totale e proprio in quel momento, nel momento in cui questi grandi artisti hanno catturato completamente la nostra attenzione e la nostra fiducia, ci colpiscono facendoci oltremodo emozionare con un omaggio al grande maestro Ennio Morricone.

E noi, commossi, nel buio della sala li abbiamo ringraziati.

 

(Chiara Bartoletti)

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM