Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

"Aggiungi un posto a tavola" a dicembre il celebre musical di nuovo al Sistina

“Aggiungi un posto a tavola”, spettacolo musicale di successo, tra i più amati dal pubblico italiano, torna a Roma, nel teatro Sistina, il tempio sacro della commedia musicale che questa stagione festeggia i suoi sessant’anni. Il musical, nato dalla fantasia della celebre coppia di commediografi Pietro Garinei e Sandro Giovannini -che con la collaborazione della sceneggiatrice Jaja Fiastri trassero libera ispirazione dal libro di David Forrest“After me the deluge”- verrà riproposto, dal 2 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010, con un cast quasi del tutto rinnovato. Gianluca Guidi si calerà nei panni di Don Silvestro( protagonista della storia), ruolo che in passato fu del padre Johnny Dorelli, in questa edizione curatore della ripresa teatrale. Il grande Enzo Garinei( fratello dello scomparso Pietro)interpreterà Crispino, la giovane Valentina Cenni Clementina, Marco Simeoli Toto e Marisa Laurito Consolazione. La voce fuoricampo di Dio sarà quella storica dell’attore e doppiatore Renato Turi. Le musiche saranno ancora una volta quelle composte dal maestro Armando Trovajoli, mentre Gino Landi si occuperà delle coreografie e Giulio Coltellacci delle scene e dei costumi. Una commedia che fa ancora sognare, una favola moderna che, a trentacinque anni dalla prima messa in scena, oggi più di ieri fa riflettere e affronta un tema di grande attualità, quello dell’accoglienza. Con circa cinquanta versioni straniere e oltre cinque milioni di spettatori in tutto il mondo “Aggiungi un posto a tavola”è senza dubbio il musical più visto della storia. Dopo il Sistina la tournée proseguirà in numerosi teatri italiani, uno fra tutti il famoso Arcimboldi di Milano, per un totale di oltre novanta repliche.

 

(Monica Baghino)

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM