Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner premendo il pulsante celeste, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

                                                                                                             

“Complimenti per la connessione 2”: ritorna questa sera su Rai 1 la miniserie che spiega il web

Se è vero che la tecnologia migliora la vita, allora perché non fondere i rudimenti di base con una mini-serie dai toni leggeri per offrire al pubblico un prodotto completo?
Dopo il successo della scorsa edizione, anche quest’anno, torna su Rai1 “Complimenti per la connessione 2”. Lo spin off della celebre serie di “Don Matteo” che, a partire dalle 20,00 di questa sera, mostrerà ai telespettatori i protagonisti alle prese con la tecnologia, col potere del web e dei dispositivi ad esso connessi.
“Per la seconda stagione di Complimenti per la connessione non volevamo ripeterci. La sfida, dopo la prima stagione, era poter offrire qualcosa di meglio al nostro pubblico. Questa serie nasce come un progetto per l’inclusione digitale, quindi ci è sembrato naturale come prima cosa includere nel cast della seconda stagione due figure femminili” ha dichiarato il regista Valerio Bergesio.
Infatti, oltre all’immancabile Nino Frassica nei panni del Maresciallo Cecchini, di Francesco Scali alias Pippo Zarfati (che ambisce alla conquista della misteriosa Silvana) e del capitano Giulio Tommasi interpretato da Simone Montedoro, ci saranno anche Caterina Sylos Lobos come moglie del Maresciallo e Nadir Caselli ad impersonare la bella nipote Lia Cecchini in attesa di indossare l’abito bianco per il suo capitano.
Complimentiperlaconnessione2Una sketch-comedy, seguita da milioni di italiani, continua ad essere un potente “momento didattico”, che quest’anno torna in onda con ambientazione diversa e personaggi nuovi per rendere la mini-serie un prodotto più domestico in cui la parte più nozionistica entra naturalmente nei momenti di vita, rendendo allo spettatore una più semplice identificazione.
Nella seconda stagione di “Complimenti per la Connessione” non mancheranno interessanti risvolti collegati alla serie principale - come l’abbandono di “Don Matteo” per il capitano e la sua Lia.

Una scelta, quella della Rai di alfabetizzare nel prime time quella discreta fetta di pubblico che, ancora oggi, prende le distanze dal digitale. Secondo l’istituto nazionale di ricerche Demopolis, sono diciassette milioni gli italiani che non si sono ancora convertiti alla digitalizzazione. Il cambiamento sta proprio qui: scegliere di utilizzare una serie di successo per semplificare in pochi episodi un cambiamento di vita che attraversa: wi-fi, food delivery, home banking, e-ticketing, smart tv, musica online, fake new, e influencer. Ecco che nella “casa connessa” del maresciallo Cecchini approdano, per questa seconda stagione anche il giornalista e conduttore Alberto Matano e la famosa fashion blogger italiana Eleonora Carisi.

Con un prodotto molto più ricco e articolato, non resta che attendere le 20,00 di questa sera per assistere all’inizio della mini-serie che in sei minuti si propone di instaurare un legame col pubblico offrendo un servizio di “pseudo-intrattenimento”.

Paola Smurra 03/07/2017

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Tecnologia