Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner premendo il pulsante celeste, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

                                                                                                             

La Baviera in Toscana: dal 15 settembre a Firenze

Il BavieraFest è una festa della birra itinerante, che punta alla valorizzazione dei prodotti tipici della tradizione bavarese: birra tedesca, stinco di maiale, gli imperdibili wurstel, lo strudel ed il famoso e ricercato Brezel (pane bavarese). Per il secondo anno consecutivo, la manifestazione si terrà anche a Firenze, dal 15 al 24 settembre, negli spazi dell'Obihall.

Mentre assaporate le delizie gastronomiche sorseggiando un boccale di birra, come per magia vi ritrovate immersi in un padiglione dell’Oktoberfest di Monaco: tutte le sere musica bavarese alternata a musica internazionale, mentre in alcuni giorni della programmazione e tutti i fine settimana, una coinvolgente e tipica orchestra originale tedesca si esibirà alla festa della birra e vi intratterrà con allegre musiche bavaresi, prosit e divertenti gags.

La Legge della Purezza della Birra: Il Duca Guglielmo IV di Baviera e la legge bavarese sulla purezza della birra. In tutto il mondo si ritiene che il contributo più importante che abbia dato il Duca Guglielmo IV sia stato l’aver promulgato nel 1516 la famosa legge tedesca sulla purezza della birra, sulla quale si basa l’ottima fama della birra bavarese (che dal 1906 è valida anche per tutta la Germania). La legge sulla purezza sancisce che la birra deve essere prodotta “solo con luppolo, malto d’orzo e acqua” e nient’altro. In altri termini vuol dire che non deve contenere altri ingredienti, la prima legge alimentare del mondo!

Nel mondo della birra KONIG LUDWIG emerge per la qualità delle birre proposte: la Konig Ludwig HELL, la LAGER con la classica fermentazione e il successivo lungo periodo di maturazione in fredde cantine che conferiscono a questa birra il sapore pieno ed armonioso, rendendola particolarmente equilibrata e gustosa; la Konig Ludwig WEISSBIER: lo speciale lievito utilizzato per questa birra, le conferisce un inconfondibile sapore con una serie di aromi fruttati. Mediante uno speciale processo di birrificazione con la classica fermentazione in bottiglia si garantisce una Hefeweissbier dal gusto ben bilanciato, duraturo e una lunga e persistente alta qualità.
Infine la OBERBRAU: ROSSA DOPPIO MALTO, prodotta dal 1605 con metodi artigianali, in una piccola birreria privata nel sud della baviera. Corpo unico e aroma fruttato caratterizzato da note di malto e caramello, ne fanno una birra unica ed un piacere per il palato. il colore le viene dato dal malto essiccato e tostato. E’ un'autentica regina delle birre a bassa fermentazione.

Info: http://www.bavierafest.com/ 

U.S.

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#teatro Al via la stagione del #teatrodellapolvere di #Foggia con un giallo dalle tinte rosa Roberta Leo @RobyLeo92 https://t.co/2JpZmTgrS2