Giovedì 18 Settembre 2014
cerca sul sito
Inserisci la parola da cercare:

cerca sul sito
Iscriviti alla nostra mailing list per restare sempre aggiornato
E-mail
cerca sul sito
Manda i tuoi contributi, le tue recensioni alla nostra redazione e potrai essere pubblicato!
Click per partecipare
segnala
Segnalaci gli eventi della tua città
Segnala

Siena è "La Città Aromatica"

22 07 2011 (Eventi)

La Città Aromatica

23-26 Agosto

Piazza del Campo, Piazza San Francesco - Siena 



Lo slogan recita: "Siena è la città aromatica, in Piazza del Campo gli artisti si trovano d'accordo". Si presenta così l'edizione 2011 della manifestazione che, dal 23 al 26 Agosto nella città toscana, vedrà protagonista la musica, in uno spettacolo continuo di contaminazioni fra stili e ricerche musicali diverse.

Da undici anni, sotto la direzione artistica di Mauro Pagani, La Città Aromatica, promossa dal Comune di Siena e finanziata dal Monte dei Paschi, propone una ricca offerta di musica etnica, jazz e popolare, ma anche di danza. Durante la conferenza stampa di presentazione, Lucia Cresti, assessore alla Cultura di Siena, ha affermato che la Città Aromatica è "un importante appuntamento culturale dell'estate senese, apprezzato sempre di più dal pubblico e dalla critica".

Due piazze (Piazza del Campo, Piazza San Francesco) e numerosi ospiti. Si comincia il 23 Agosto con Roy Paci e gli Aretuska, che proporranno un concerto rock "tirato e festaiolo" per celebrare i tredici anni di attività. Con loro, all'insegna della multiculturalità, due guest star: Cico, storico MC italocongoloese della band, ed Ekland Hasa, pianista albanese di fama mondiale, che per primo ha suonato nel proprio paese "Rapsodia in Blu" di G. Gerswhin, a lungo proibita dal regime.

Il 24 Agosto sarà protagonista la danza, con le compagnie Motus che presenteranno "Creazioni resistenti" e Francesca Selva con "Le Scarpe di Anita".

Mauro Pagani e le band locali degli Hashmir e degli Aftershave, nella vetrina delle "Rock news: nuovo rock in città" si esibiranno il 25 Agosto. A seguire, il concerto di Filippo Graziani, figlio di Ivan Graziani.

La Città Aromatica si chiuderà con Massimo Ranieri (già protagonista del festival durante l'edizione 2002, che vide il ritorno di Gianna Nannini a Siena), e con un concerto-festa pieno di sorprese.

 

(Luca Lampariello)