Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner premendo il pulsante celeste, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

                                                                                                             

Musica

Un anno di #jammit, ogni mercoledì la jam session a Re di Roma
Ogni mercoledì il pub romano La Cantina di Ousti, via Altino 2A, apre le porte alla musica live con l'appuntamento #jammit 'Noi ti diamo un palco, tu ci metti le idee'. La jam session oltre a rappresentare un'opportunità concreta di collaborazione tra musicisti è un evento sociale. Con lo scopo sia di intrattenere il pubblico in un ambiente accogliente sia di mettere alla prova l'estro e la tecnica del singolo musicista al servizio della sonorità comune. Sul palco la performance è basata su regole non scritte delle prime jam session jazz di inizio '900: improvvisazione, alternanza di diversi generi (soul,…
Roma: il rapper Rancore sul palco dell'Atlantico
Definito l’autore del “miglior brano rap italiano di sempre”, con milioni di views su youtube, dopo il tour che l’ha visto esibirsi davanti a 18.000 spettatori totali con sold out a Milano, Bologna, Svizzera e Torino il rapper poetico Rancore arriva in concerto all’Atlantico di Roma il 22 aprile, con The Super Gusbumps Show: uno spettacolo unico per un viaggio che sperimenterà l’alchimia tra teatro, musica dal vivo, magia, illusionismo e immagini.Il Mondo è complesso, e ogni forma di Teatro ne esprime in maniera semplice tutta la sua complessità.La Magia è un inganno ma con le parole giuste può aprire…
Giovanni Lindo Ferretti a Cuor Contento sul palco dell’Orion
“Passa il tempo, come l’acqua sotto il ponte, un’alluvione di tanto in tanto [...], ma il ponte è stabile, io tremolante”. Giovanni Lindo Ferretti è tornato sul palco dell'Orion. Sono trascorsi quasi trent’anni di carriera da quando il leader dei CCCP-CSI cantava la fedeltà a una linea che non c’era e contaminava ideologia sovietica e chimere consumistiche. Quel dark britannico povero e rozzo, quel punk-rock casereccio fatto di una chitarra gracchiante, un basso indolente e un canto costantemente sovrattono, quei ritmi accelerati come in preda a convulsioni furono portavoce di una provincia vissuta da giovani annoiati e disorientati, dipendenti da psicofarmaci,…
A un anno esatto da "La fine dei vent’anni": Motta live al Monk
Il 18 marzo del 2016 usciva un album destinato ad essere ricordato nel panorama musicale italiano. Il 18 marzo 2017 Motta, cantautore di origini livornesi, lo celebra e lo festeggia con la seconda data al Monk di Roma, sua città adottiva. Figura sottile, onesta, energica, di talento e di quell’amore puro per le passioni - la musica – Motta ha un timbro inconfondibile, sicuro ma senza spigoli. C’è qualcosa che lo rende diverso dagli altri esponenti della spesso citata “scena romana”. Anche lui, con “La fine dei vent’anni”, il suo primo album solista, parla di quella fase della vita in…
Don Letts: la storia del punk passa dalla Puglia
Le trasformazioni sociali, le proteste e la repressione, insomma il Regno Unito della Signora Thatcher e del conservatorismo politico degli anni '70 - '80. Ma soprattutto tutta la musica che l'accompagnò e lo combatté. In particolare la musica dei The Clash, “the Only Band That Matters” (l'unico gruppo che conti), definiti così per la varietà e la ricercatezza della loro genere che va dal punk al reggae al dub, nonché per lo stampo politico dei loro testi, fortemente influenzati dall'incontro, tra il 1976 e 1978, con il dj e regista Don Letts al Roxy, famoso locale punk. Ed è una…
I Pink Floyd Legend celebrano i 40 anni del "maialino volante" all’Auditorium Conciliazione
1977: due anni dopo “Wish you were here” e due anni prima di “The Wall” i Pink Floyd lanciano “Animals”, un altro concept, un’invettiva scagliata contro il sistema politico e sociale del Regno Unito dell’epoca. Sono anni difficili, Waters è sempre più in rotta di collisione con gli altri membri della band, in particolare con Wright che verrà allontanato nel 1979. L’album, uno dei più sottovalutati dei Floyd, reca in copertina un’immagine che presto sarebbe diventata un’icona. Storm Thorgerson realizzò la visione di Waters che aveva immaginato il celebre maiale volante tra le ciminiere della Battersea Power Station di Londra: manifesto…
I cantautori sono morti. Viva i cantautori! – GIU di Massaroni Pianoforti
In copertina una barchetta di carta sul palmo di una mano che la protegge o le impedisce di raggiungere l’acqua. Chissà. Su un sottile filo di ambivalenza è giocato tutto “GIU”, terzo album di Gianluca Massaroni e il secondo con il nome di Massaroni Pianoforti. Il disco è evidentemente un concept che si snoda tra quattordici tracce in cui affiorano ironia, serenità, noia, insofferenza, sofferenza. Rise and fall di una storia d’amore, come tante. Ma Massaroni sa rendere queste sfumature in modo impeccabile, avvalendosi di una accuratissima base ritmica e di un cantato imponente e capace di catturare."GIU" è il luogo…
Pagina 1 di 31

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Il Direttore di Recensito Davide Bellalba con il premio Oscar 2017 Alessandro Bertolazzi all'Accademia "Silvio d'A… https://t.co/XV3TYVxN08

Tecnologia