Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner premendo il pulsante celeste, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

                                                                                                             

Cinema

Guardiani della galassia Vol.2: la Marvel centra ancora il bersaglio
Sono passati tre anni (di già?) da quando il primo "Guardiani della Galassia" ha portato il MCU ad un'altro livello, collezzionando applausi da critica e pubblico (con ben due candidature agli Oscar) come succede di rado, sopratutto per un cinecomic. Oggi, con questo "Guardiani della Galassia Vol.2", la Marvel dimostra per una volta di non voler vivere solo di rendita sulla gloria del primo film, ma di avere l'ambizione per spingersi oltre, per non accontentarsi di creare qualcosa di semplicemente più grosso e più costoso.Tutto ricomincia da dove ci eravamo lasciati, con la neonata famiglia dei Guardiani intenta a salvare…
"La Tenerezza": Gianni Amelio affonda le mani nelle nostre debolezze
Il percorso cinematografico di Gianni Amelio è da sempre uno dei più complessi, sensibili e originali che il panorama italiano offra, anche a costo di risultare talvolta inaccessibile o in alcuni casi anche parzialmente disturbante per le tematiche ed il coraggio di proporle. "La Tenerezza", ultima fatica del regista di "Lamerica" e "Così Ridevano", è una sublimazione del pensiero di Amelio stesso inerente la società, la famiglia, la crescita e sopratutto il grande nemico dell'umanità: la mancanza di empatia.Protagonista è l'anziano ma granitico ex avvocato Lorenzo (Renato Carpentieri), appena dimesso dall'ospedale dopo un infarto, solo l'ultimo di una serie di…
“PIIGS” al cinema: i Paesi europei dimenticati
“Dietro i numeri ci sono le persone". Le politiche europee sembrano dare più importanza ai freddi calcoli matematici che al benessere dei cittadini dell'Eurozona. Dal 27 aprile nelle sale cinematografiche italiane arriva “PIIGS”, docu-film realizzato grazie a un'operazione di crowdfunding e alla produzione indipendente Studio Zabalik, con lo scopo di informare il pubblico italiano (e non solo) a proposito delle irragionevoli decisioni economiche dell'Unione Europea, che hanno portato il nostro Paese a soffrire sempre di più.Gli sguardi dei tre registi italiani, Adriano Cutraro, Mirko Melchiorre e Federico Greco, narrati dalla voce di Claudio Santamaria, si soffermano sulle gravi problematiche che affliggono…
"Oltre le nuvole": i vasti paesaggi della memoria
In seguito all’enorme successo di “Your name”, Nexo Digital e Dynit portano nei cinema italiani “Oltre le nuvole, il luogo promessoci”, lungometraggio d'esordio del regista giapponese Makoto Shinkai, uscito in Giappone nel 2004, per la prima volta nelle sale italiane l'11, 12, 13 e 18 aprile. Siamo negli anni '90 di una realtà alternativa dove Hokkaido, nel film rinominata Ezo, è sotto il controllo dell'Unione Sovietica, mentre il resto del Giappone è sotto il dominio statunitense. Il clima è da Guerra fredda, ma Shinkai concentra il suo sguardo su coordinate spazio-temporali ben precise: l'estate che i tre protagonisti adolescenti passano…
"3000 Nights" è un racconto delicato e commovente che dà voce al popolo palestinese
Le ombre si distendono fino a invadere l’inquadratura e sui muri restituiscono le immagini delle sbarre di un carcere. Non poteva essere che cupa la fotografia di “3000 Nights”. Scritto e diretto dalla documentarista palestinese Mai Masri, il film è ambientato in un vero penitenziario e parla di guerra e di morte, ma anche di speranza e di vita.Al Palladium di Roma la proiezione di questa pellicola, che ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, ha attirato spettatori di tutte le età, tra studenti di cinema, persone con incarichi istituzionali o anche semplici appassionati. L’evento organizzato dalla Fondazione Roma Tre Teatro Palladium…
"Love is All": l’ ultimo autoritratto di Piergiorgio Welby
È come un soffio delicato di vento quel verso del Cantico delle Creature, “Laudato sì, mi Signore, per sora nostra Morte corporale”. Lo stesso che apre “Love is All. Piergiorgio Welby, Autoritratto” (2015) e che risuona come un dolce sibilo finalmente volato via dalla prigionia a cui era costretto.Alla Casa del Cinema di Roma, il 12 aprile 2017, un ristretto e attento pubblico ha assistito alla proiezione del documentario sulla figura di Piergiorgio Welby. Chi non ricorda l’immagine di quell’uomo inerte a letto, attaccato a un respiratore polmonare che, nel 2006, con una voce sintetica chiedeva al Presidente della Repubblica…
Festival “Rendez-Vous”: un’edizione declinata al femminile
La settima edizione del festival “Rendez-vous”, dedicato alla scoperta del nuovo cinema francese, è stata - nella sue “giornate” romane dal 5 al 9 aprile - un’edizione declinata al femminile: non solo per le due splendenti ospiti intervenute, Clotilde Courau (“Le ciel attendra” e “L’ombre des femmes”) e Diane Kruger (“Maryland”), ma anche per le donne dietro la macchina da presa, assolute protagoniste quest’anno (Marie-Castille Mention-Schaar per “Le ciel attendra”, Rebecca Zlotowski per “Planétarium”, Mia Hansen Løve per “L’avenir” e Alice Winocour per “Maryland”). Oltre al consueto spazio per le tematiche più “impegnate” o agganciate alla realtà contemporanea, il festival…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#libri #LaTentazione: scandali e passione nel nuovo libro di #FabrizioPeronaci Eleonora D'Ippolito @EleDip90 https://t.co/jNHDoC9C5u

Tecnologia